Settore
Finanziamento basato sulle entrate di Fintech

Fondatori
Matteo Masserdotti e Pedro Salvi

Lanciata nel novembre 2021 da Matteo Masserdotti e Pedro Salvi, Viceversa opera attraverso gli uffici di Milano e Dublino rivolgendosi alle aziende che gestiscono un business online come marketplace, e-commerce B2C e B2B o servizi in abbonamento, con l'obiettivo di rendere la loro crescita sostenibile. Per fare questo, Viceversa è stata una delle prime società europee a introdurre il revenue-based financing, uno strumento di accesso al capitale rapido e flessibile, caratterizzato dalla condivisione di una percentuale dei ricavi lordi dell'azienda finanziata per rimborsare le somme investite. Si tratta di una soluzione finanziaria alternativa che ha guadagnato molta popolarità negli ultimi anni e che fornisce alle aziende il capitale di cui hanno bisogno, consentendo loro di continuare a crescere in modo sostenibile. La proposta di Viceversa si completa con una piattaforma avanzata di analisi e di insight che, collegando i canali di vendita e di marketing dell'azienda (Amazon, Meta, Stripe, ecc.), permette di monitorare i principali KPI di marketing, consentendo alle aziende di avere sempre il pieno controllo delle proprie prestazioni. L'ultimo prodotto è una soluzione di finanza integrata progettata per i leader dell'eCommerce e dei mercati. La selezione degli investimenti e la creazione degli insight sono completamente basate sui dati e su modelli proprietari di machine learning e intelligenza artificiale. In meno di un anno e mezzo dal lancio, Viceversa ha raggiunto un valore complessivo di portafoglio di oltre 25 milioni di euro, con clienti in 6 diversi Paesi (Italia, Germania, Austria, Irlanda, Svizzera e Regno Unito) e un tasso di crescita medio registrato dalle aziende che utilizzano la piattaforma, superiore al 150%. Il team, che opera tra gli uffici di Milano e Dublino, conta più di 30 persone con background in aree quali finanza, data science, ingegneria del software, marketing e risk management.